12 Dicembre 2019

Capodanno nella Mitteleuropa Parte 1

Dalle feste in piazza alle terme, ecco tante idee per San Silvestro

Natale non è ancora arrivato e io sto già pensando a salutare questo 2019 nel migliore dei modi. D’altronde bisogna organizzarsi per tempo, no? E allora, mi sono detta, perché non prepararvi un articoletto (ARTICOLONE, in verità, ecco perché lo spezzo in due parti) servendovi sul piatto qualche idea per passare un Capodanno frizzante in giro per la Mitteleuropa? Tutti in carrozza dunque, il treno del divertimento e del relax è in partenza dal binario Miss Claire 🙂

 

La festa nelle piazze

Se non vi disturba stare in mezzo alla confusione, nella serata che ci porterà ad accogliere l’anno nuovo le piazze più belle della Mitteleuropa, da Vienna a Trieste, si vestiranno a festa. Tutte, nessuna esclusa. Parto con la capitale austriaca dove il 31 dicembre (dalle 14 alle 2) l’intero centro si trasformerà in una mastodontica area per party, dalla Rathausplatz al Prater. Il Silvesterpfad, ovvero il percorso di San Silvestro, sarà tutto un brulicare di stand gastronomici, valzer, operette, eventi rock e musica popolare. Irrinunciabile lo spettacolo pirotecnico a mezzanotte proprio nella Rathausplatz e al Prater, idem il Concerto di Capodanno dell’Orchestra Filarmonica di Vienna il 1 gennaio. E chi se lo perde!

Qui gli eventi al completo

Anche Ljubljana si accende di mille luci in occasione dell’ultimo dell’anno, offendo un ventaglio di eventi di tutto rispetto: musica in tutte le piazze del centro storico (non voglio farvi un noiosissimo elenco, dunque ecco qui il programma completo) e un’atmosfera affascinante. Anche perché, colgo l’occasione per ricordarlo, c’è tempo fino al 5 gennaio per fare due passi tra le coloratissime bancarelle dei suoi mercatini natalizi.

La stessa aria di festa potrete respirarla a Zagabria, città che adoro, e nella mia bellissima Trieste che, in quanto a piazze, non ha proprio nulla da invidiare a nessuno. O no?

 

Capodanno alternativo alle terme

 

...come il giorno e la notte, passo dal caos alla tranquillità di una struttura termale. Avete mai pensato di passare l’ultimo dell’anno alle terme? No? C’è sempre una prima volta! Chi mi segue da tempo sa che negli anni ne ho provate tante, ognuna delle quali ha lasciato il segno. La Slovenia è ricchissima di ottimi stabilimenti termali, dunque non è nemmeno necessario macinare troppi chilometri per raggiungere la pace e il relax 🙂 Vi consiglio di dare un’occhiata sui rispettivi siti perché molte strutture offrono dei pacchetti pensati proprio per questo periodo dell’anno. Penso per esempio alle affascinanti terme romane di Rimske Toplice, cittadina slovena del comune di Laško, adatte alle coppie mentre per le famiglie consiglio le Thermana a Laško o a quelle di Dobrna che sono a tutti gli effetti il centro termale più antico dell’intera Slovenia e forse il più economico. Se si cerca un alloggio più romantico allora consiglio l'Atlantida Boutique Hotel a Rogaška Slatina. Se invece volete incominciare i buoni propositi già dal 1 gennaio allora il mio consiglio sono le terme Krka con i loro programmi costruiti in base alle vostre esigenze!

A questo link troverete molte informazioni utili per prenotare il vostro Capodanno di relax

 

Non posso poi dimenticarmi dell’Austria, uno dei miei grandi amori, che conta numerosissime strutture termali dove ricaricare le pile approfittando dei giorni di festa: dalle terme Rogner di Bad Blumau, perfette se avete bimbi al seguito, come le H2O Terme e Resort che i vostri figli adoreranno e dove vi consiglio un bel massaggio perchè per me è stato rigenerante. Rimanendo in Stiria per le famiglie ci sono anche le terme Loipersdorf con una zona dedicata alle saune davvero bella. Passando nella vicina Carinzia, c'è Warmbad a Villaco, enormi, bellissime e grandissime, ma vi avviso che probabilmente troverete molta gente. Meglio passare verso Bad Kleinkirchheim alle St. Kathrein e le Römerbad. Ah, un plus se volete passare il Capodanno in coppia come due piccioncini? Per una meta romantica non posso non spedirvi dritti all’Hotel Ronacher, primo centro wellness austriaco secondo la Relax Guide; siamo sempre a Bad Kleinkirchheim e il luogo è davvero incantevole!

Se posso, mi permetto di consigliarvi dal profondo del cuore questa esperienza. Lasciatevi rigenerare!

 

San Silvestro in Alta Badia

 

Questa è davvero una chicca, perché trascorrere gli ultimi giorni del 2019 nel cuore delle Dolomiti è davvero favoloso! Certo, deve piacervi la montagna 🙂 Ma volete mettere l’idea di trascorrere San Silvestro con la neve, rifocillandovi in qualche caldo rifugio? I festeggiamenti per l’arrivo del 2020 inizieranno già il 30 dicembre dalle 21 con l’Happy New Year Ski Show, a La Villa; un evento pazzesco durante il quale potrete assistere all’esibizione tecnica dei maestri di sci, ammirare un gruppo di sciatori acrobatici, i Pirates Freestyle, e – cosa davvero interessante e super importante – osservare da vicino l’attività svolta dall’Associazione cani da soccorso.

Passiamo poi al 31 dicembre, che dite? Dalle 17,45 avrete la possibilità di partecipare alla fiaccolata a Badia con i maestri di sci; all’arrivo per riscaldarvi troverete dell’ottimo vin brulé e musica con dj-set. Imperdibile. Anche qui, inutile dirlo, tutte le piazze, da San Cassiano a Corvara, si animeranno in attesa della mezzanotte 🙂 Che atmosfera!

Date un’occhiata qui

...bene, questa volta ci sono andata più leggera. Preparatevi perché la prossima settimana calo l’asso 🙂 Volete qualche anticipazione? Parleremo di cenoni, di cibo e...di chef a domicilio.

Vi lascio con la curiosità!

 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Lusso, comfort e benessere: Chalet Zeno

San Cassiano (BL) una sosta da VIP
Nel cuore di San Cassiano, a quota 1.537 metri sotto le vette di Lavarella e Conturines, c’è l’Hotel Rosa Alpina,…
Scopri altro

Pasticceria Maritani: tradizione e dolcezza dal 1928

Uno tra i migliori laboratori artigianale del Friuli Venezia Giulia
Oggi vi racconto una storia dolce, ma prima vorrei fare una piccola premessa. Per scrivere questo post ho gironzolato per…
Scopri altro

Villa Mirasasso: location per matrimoni, eventi aziendali e privati

A Sežana c'è sempre qualcosa di nuovo!
Ritorno a Sežana. Non al futuro, semmai al passato...perché dovreste ben ricordare che vi ho già raccontato di questo posto…
Scopri altro

Ljublianska

Un amatissimo piatto di frontiera
Molto popolare nella cucina di frontiera di tre paesi, Italia, Slovenia e Austria, la lubianska si è aggiudicata come regina…
Scopri altro