23 Agosto 2017

Bad Kleinkirchheim: l’imbarazzo della scelta per le terme

St. Kathrein o Römerbad? Dipende da cosa state cercando!

Lo sapevate che Bad è meta di pellegrinaggio per la salute sin dal tempi del Medioevo?

Le acque termali sorgono ad una temperatura di 36 gradi centigradi proprio nel cuore di questo piccolo paese tra le montagne della Carinzia, in Austria.

In origine le sorgenti erano note per il loro effetto curante delle malattie degli occhi (ve lo avevo già raccontato un po’ di tempo fa in un articolo sulle terme del Ronacher).

Oggi invece i visitatori cercano nelle vasche di acque termali non solo relax ma anche lenimento e cura dei reumatismi - a muscoli ed articolazioni - disturbi allergici, anemia, emicrania, stanchezza, disturbi del sonno, disturbi alla circolazione e molto altro!

Siete pronti? Oggi vi porto a scoprire i due stabilimenti termali gestiti dal comune di Bad.

Inizio col parlarvi delle St. Kathrein, inaugurate qualche mese fa dopo una piccola ma graziosa ristrutturazione. Tra 330 metri quadrati di vasca wellness a 30°, 200 metri quadrati di vasca dei divertimenti, 570 metri quadrati (sì, vi snocciolo qualche numero) di vasca esterna a 30°, 16 metri quadrati di vasca per piccini a 32°, c'è pure un grande plus: lo scivolo che batte tutti i record...è il più lungo di tutte le terme in Carinzia!

miss_claire_terme_romerbad-1000

miss_claire_terme_romerbad-1001

Da sempre le St. Kathrein sono state pensate per famiglie con bambini al seguito; le piscine esterne ed interne sono infatti adatte ai più piccoli e con lo scivolo oggi posso garantirvi che anche mio figlio le ha messe al primo posto come le più divertenti a Bad!

miss_claire_terme_romerbad-1005

La zona delle terme è vietata all’ingresso di minori e comprende una zona tepidarium, una sauna finlandese all’esterno, due saune interne e un bagno turco. Immancabile l’idromassaggio e la piccola cascata con vasca gelata annessa.

miss_claire_terme_romerbad-1006

miss_claire_terme_romerbad-1008

miss_claire_terme_romerbad-1010

miss_claire_terme_romerbad-1009

miss_claire_terme_romerbad-1012

miss_claire_terme_romerbad-1002

miss_claire_terme_romerbad-1003

Novità di quest’anno (oltre allo scivolo per i bambini) è anche una zona del silenzio e del relax, pervasa dal profumo di cembro, un legno formidabile per le sue proprietà e molto aromatico. Lo spazio si divide in quattro parti: la terrazza esterna, la zona adiacente con vista sui monti e lettini dove riposarsi e due stanze buie. Una color blu notte e l’altra rosso bordeaux, il colore del vino rosso. Qui ci si può distendere per godere di una pausa lontani da tutto e da tutti. Wow 🙂

miss_claire_terme_romerbad-1016

miss_claire_terme_romerbad-1017

miss_claire_terme_romerbad-1018

Chi decidesse di dedicarsi ai trattamenti, ovviamente troverà anche la zona della SPA con le sue proposte dall’estetica ai trattamenti più STRONG!

Altro stabilimento termale (il mio preferito) è Römerbad, più nuovo rispetto al precedente; sono realmente le migliori terme mai visitate in tutti i miei viaggi in Austria.

miss_claire_terme_romerbad-1036

miss_claire_terme_romerbad-1035

miss_claire_terme_romerbad-1034

miss_claire_terme_romerbad-1033

Qui lo spazio per i bambini piccoli comprende una zona chiusa con due vasche e la piscina comune interna ed esterna (davvero molto grande!) con tanto di vortici d’acqua, cascate, un piccolo scivolo, getti d’acqua per nuotare controcorrente e getti per uso idromassaggio.

miss_claire_terme_romerbad-1019

miss_claire_terme_romerbad-1039

La zona indoor è collegata anche con l’esterno, un giardino immerso nel verde d’estate e nella neve d’inverno. Strepitoso!

miss_claire_terme_romerbad-1038

Non mancano le zone relax e riposo con lettini e vista sulla montagna o quelle più buie e rilassanti.

miss_claire_terme_romerbad-1021

miss_claire_terme_romerbad-1020

Io prediligo l'area dedicata alle saune (vietate ai minori, mi raccomando); lo spazio è davvero grande ed è praticamente impossibile trovarlo pieno! Io ho provato ad andarci nelle varie stagioni e anche nei momenti di boom turistico non ti trovi mai sommerso dalla calca.

miss_claire_terme_romerbad-1028

miss_claire_terme_romerbad-1029

miss_claire_terme_romerbad-1030

miss_claire_terme_romerbad-1026

miss_claire_terme_romerbad-1023

miss_claire_terme_romerbad-1025

Pulite e di un design accattivante si estendono su tre piani, 12mila metri quadrati che spaziano dalle saune di ogni temperatura, piscina, bagno turco, zone relax, tepidarium, vasche idromassaggio con vista pista da sci e quasi 200 vaporizzazioni al mese tra cioccolata, miele, frutta e gelato.

Ovviamente immancabile la SPA con tutti i trattamenti possibili ed immaginabili.

miss_claire_terme_romerbad-1027

miss_claire_terme_romerbad-1032

Per scoprirne di più vi consiglio di visionarne tutte le info qui: https://www.badkleinkirchheim.com/it-IT/vacanze-alle-terme/terme-roemerbad/terme-e-sauna

C’è solo una piccola cosa che non amo (ma è un aspetto puramente personale): in tutta l’Austria è VIETATISSIMO fare ingresso nelle zone sauna con il costume da bagno!

Perciò - anche se non sono sovrappopolate - l’idea di entrarvi come mamma m’ha fatta (e magari con quel formidabile segno bianco del costume che esalta ancora di più i punti che vorrei nascondere) non mi garantisce quella tranquillità che riuscirei ad avere con un pezzo di lycra addosso!

Ma sfrutto sempre il doppio asciugamano, uno da mettere sotto ai piedi (e magari piccolino perché previsto da regolamento) e uno per trasformarmi in Cesare con la sua tunica. Uhm, sì. Manca solo la coroncina d’alloro e poi son pronta per le Römerbad J

A voi la scelta!

miss_claire_terme_romerbad-1024

miss_claire_terme_romerbad-1042

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Primavera chiama gite fuori porta: Carso, case sull’albero, osmize e parchi.

Una manciata di idee per staccare la spina e rilassarsi.
La primavera è arrivata e con lei la voglia di stare all'aria aperta. Niente più domeniche uggiose passate in casa…
Scopri altro

Un weekend imperiale a Rogaška Slatina

Dai cristalli alle acque minerali in un’atmosfera ricorda l’Impero Asburgico
Rieccomi in modalità “esploratore della Mitteleuropa”. Questo weekend è interamente dedicato alla cittadina di Rogaška Slatina, che dista circa un’ora…
Scopri altro

Lesachtal: alla scoperta della valle più “slow” del mondo

In Carinzia tra pittoreschi panorami e golose leccornie
Qui si arriva senza autostrada austriaca, senza vignetta e scavallando le Alpi Carniche da Forni Avoltri. Due ore e quaranta…
Scopri altro

Grad Otočec, dormire in una fiaba

Alla scoperta di un Relais & Chtâeaux da sogno in Slovenia
Mi trovo in Slovenia, a circa un’ora e mezza di strada da Trieste, in un posto strategico perché distante un’ora…
Scopri altro