16 Novembre 2022

S1 Luxury Suites & Rooms

Un dolce riposo nel cuore di Trieste

Siamo nel cuore della città, più precisamente in via San Spiridione 1, per scoprire una chicca che ha aperto i battenti pochissime settimane fa. E chi può esserci dietro a questo meraviglioso ed ambizioso progetto se non lui, Walter Gustin che, con 040 Group, conta ad oggi parecchi locali sparsi per la città? Da 040 Social Food a…vi rinfresco la memoria, che ne dite? L’elenco è lungo! Ci sono DRAW, LOFT, PIER, fino ad arrivare al neonato BOA BEACH.

Eppure a Walter mancava qualcosa. Eh già, mancava all’appello un posticino pensato per il soggiorno in città, dove accogliere gli ospiti che vengono da fuori Trieste. Detto e fatto. Ecco che 320 metri quadrati di sua proprietà si trasformano in quattro suite e due camere, in pieno Borgo Teresiano.

Io le ho scoperte in anteprima per voi e ne sono rimasta felicemente sorpresa. Le finiture sono davvero meravigliose e seguono il filo conduttore che accomuna tutti i posticini di mister Gustin: il legno, il ferro, le piante e il recupero di mobili di modernariato rivisitati e riproposti capovolgendo ogni cosa. Un esempio? Un vecchio giradischi può trasformarsi in un comodino.

E se parliamo di giradischi qui in ogni ambiente troveremo dei vinili, pronti a creare un sottofondo musicale d’effetto e intrigante. La bellezza sta nel fatto che il suono viene sparato (passatemi il termine) da casse super moderne, risultando così pulito e cristallino.

Il legno del pavimento si sposa perfettamente con i colori caldi delle pareti, dalle tonalità verde salvia al blu, per arrivare fino al grigio antracite che caratterizza alcune stanze: un connubio di successo con i sanitari nero satinato.

Nella camera N1 troviamo la SPA privata composta da una doccia con idromassaggio e una cascata. Pazzesca! La cosa stupenda è che nessuna camera è uguale all’altra, tutte si differenziano per qualche dettaglio. Di gran gusto, aggiungerei.

I letti a sospensione conferiscono all’ambiente un’idea di pulizia ed essenzialità, senza però tralasciare un senso di grande accoglienza. Immancabili bollitore e macchina a capsule per il caffè, comune denominatore di ogni singola camera. Alcuni spazi sono persino dotati di una piastra elettrica, ideale per gli chef che non vanno mai in vacanza! Curati anche i kit di cortesia con morbidissimi accappatoi J

Le finiture, come detto, sono ricercate e mai banali: lampade di design si alternano a pezzi di modernariato e le tende bianche leggere si affiancano ad un congeniale sistema di scuri interni, perfetta soluzione per chi dorme nel buio assoluto. Per il silenzio nessun problema, i tripli vetri dei serramenti non faranno trapelare il minimo rumore proveniente dalle trafficate vie Carducci e San Spiridione. Alcune stanze sono dotate di piccoli balconcini da cui ammirare suggestivi scorci della città come il Teatro Romano e piazza della Borsa.

Il posteggio per l’auto? Anche qui, nessun problema. Il vicino Park San Giusto offrirà la soluzione ideale.

Le camere sono principalmente matrimoniali, ma alcune dispongono pure di un divano letto matrimoniale o singolo.

Credo che questi scatti (nati da una giornata di pioggia!) parlino chiaro.

Ed ora arriviamo alla “ciccia” dell’articolo. Trattandosi di un progetto nuovissimo, il sito internet non è ancora attivo. Se volete prenotare una stanza dovrete quindi scrivere una mail a: s1luxurysuites@gmail.com o ricorrere a Booking cliccando qui.

Il costo? Ovviamente varia a seconda della stagione. A novembre (considerato bassa stagione) i prezzi delle camere oscillano tra i 110 e i 130 euro a notte per due persone, un prezzo che ritengo assolutamente in linea per una proposta come questa.

Ricapitolando. Avete stuzzicato qualche video sui miei social, avete un piccolo articolo con foto…direi che non ci sono scuse!

Foto Michele Grimaz

 

 

 

 

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Sorbetto di mirtilli selvatici

Una ricettina veloce e ricca di proprietà
Post quarantena sono stata inghiottita nuovamente nella frenesia della routine, corse di qua corse di là e le mie ricettine…
Scopri altro

Miss Claire da brivido...Halloween!

Dall'Austria alla Slovenia, tutti si preparano alla notte più mostruosa dell'anno
Zucche intagliate che si illuminano nel buio della notte. Biscottini dalle forme più bizzarre, ricoperti da una dolcissima glassa a…
Scopri altro

Bloom Specialty Coffee: a Trieste unico in Europa!

Una lunga tradizione che cresce e si sviluppa
I più attenti lo sanno bene: vi avevo già parlato di questa realtà nel lontano febbraio del 2017. Certo, non…
Scopri altro

Slovenia, terra di borghi e splendidi castelli

Da Celje a Kamnik, da Predjama a Posavje, la regione delle fortezze!
La Slovenia è un paese meraviglioso. E fin qui, nulla di nuovo. Il suo paesaggio è caratterizzato da morbide colline,…
Scopri altro