29 Agosto 2018

Lange Tafel 2018, la cena più incredibile della Stiria

A Graz per una serata indimenticabile sotto le stelle!

Bene, probabilmente molti di voi non solo non ne sanno nulla, ma non ne avranno nemmeno sentito parlare. La “Lunga Tavola dei Sapori”   è un evento incredibile che si svolge nella splendida capitale della Stiria, Graz 🙂 Un appuntamento speciale se siete appassionati di enogastronomia come la sottoscritta!

Non è infatti un caso se la “Lunga Tavola dei Sapori” si tiene proprio in questa città perché, come ormai avrete imparato leggendomi, Graz è stata nominata Capitale dei sapori in Austria nel 2008 (per chi ha la memoria corta...link qui https://www.missclaire.it/foodbeverage/graz-capitale-dei-sapori-dal-2008-22/).

Cosa significa tutto ciò? Ve lo spiego subito. Per festeggiare le molteplici aziende che producono prodotti gourmet della Stiria, ogni anno nel mese di agosto Waltraud Hutter ha deciso di organizzare una cena con i migliori chef di Graz (quest’anno erano in 25), tre catering per il servizio e una moltitudine di sommelier!

No ma...provate ad immaginare una tavola lunga 380 metri ad Hauptplatz, piazza principale della città, e che corre lungo metà Schmiedgasse. 750 commensali seduti su POSTI NUMERATI e, ATTENZIONE ATTENZIONE, un simpatico peperoncino verde che segnava il posto di chi aveva chiesto un menu vegetariano.

Tovaglie bianche, candelabri d’argento altissimi con grappoli di fiori dalle tonalità del viola, porpora e edera verde a cascata: una meraviglia per gli occhi. E ancora, posate per ogni portata e cinque calici per accompagnare i cinque vini che ovviamente erano abbinati ad altrettanti piatti.

Pensate che sono stati utilizzati 9.500 bicchieri per 1.200 bottiglie di vino. Pazzesco.

Incredibile come il servizio. Ve lo giuro, non so come abbiano fatto ad essere tanto impeccabili, i sommelier continuavano a versare il vino non appena avevi finito l’ultimo goccio nel bicchiere, i piatti venivano serviti simultaneamente a 10 commensali alla volta e le portate erano sempre curatissime. La PERFEZIONE.

Tappeto rosso, sicurezza, vasi di piante disposte per non far accedere le persone nell’area riservata alla cena...sotto il municipio e con la torre dell’orologio che scandiva le ore, il tempo è letteralmente volato.

Tutti i vini ed ovviamente le portate erano rigorosamente di provenienza dalla regione della Stiria.

Ma ogni buona cena è accompagnata anche da una bella musica, così ecco che ad incorniciare il tutto ci ha pensato la band jazz "Clock Tower Dixie Band". Ma non è finita qui! Il gruppo di musica folk "Steirische Streich" ha accompagnato come il “pifferaio magico” gli ospiti dal tappeto rosso ai tavoli nella piazza.

Ecco, lo sapevo. Nella fretta di raccontarvi tutto ho tralasciato un particolare.

Perché non c’era solo la cena, ma l’incontro incominciava alle 16.30 nella piazza del municipio dove (sempre con la musica) si è tenuta una degustazione di vini e birre accompagnati da finger food (credo di averne assaggiati almeno quattro).

Da qui, verso le 18, si sono aperte le porte su un tappeto rosso e davanti a tutti un gruppo di musicanti folk "Steirische Streich" ha dato il via alla cena! Così, tutti in fila come fanti (prima l’organizzatrice Waltraud Hutter con le autorità, poi la sottoscritta che sbucava tipo paparazzo con tanto di cellulare in mano) ci siamo accomodati a tavola.

Posso dirlo? Credo sia stata una delle serate più belle della mia vita.

Ma ovviamente le sorprese non potevano terminare con il dolce! Ad un certo punto una moltitudine di bengala ha illuminato la torta di quattro piani che, a sorpresa, è uscita per celebrare il 10° compleanno di Graz “Capitale dei Sapori”. E a servire la torta è stato sindaco Siegfried Nagl insieme alla grande dame della capitale culinaria, Waltraud Hutter, e il Graz Turismo CEO Dieter Hardt-Stremayr.

Alla fine ordinatamente hanno sfilato i ristoratori, gli addetti al servizio ed i sommelier in un applauso e standing ovation dei commensali. Sarà che forse sono troppo emotiva, sarà che era un mio sogno nel cassetto poter esser presente a questa cena, sarà che Graz e la Stiria mi coinvolgono più che David Beckham...ma posso garantirvi che mi son commossa!

Ora, se amate l’enogastronomia e le esperienze sensoriali, segnatevi la data per il prossimo anno e fate attenzione, perché non appena escono i biglietti online in poche settimane vanno esauriti!

I biglietti per il Lange Tafel di sabato 24 agosto 2019 saranno disponibili dal 15 novembre 2018 su www.oeticket.com! Non lasciateveli scappare 🙂

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

A spasso per la regione slovena Bela Krajina.

Parole d'accesso: natura e benessere!
Spero siate felici quanto me di conoscere nuovi posti in Slovenia! Oggi vi accompagnerò attraverso le tradizioni e le bellezze…
Scopri altro

Bris, un menù di pesce seduti sul mare

A Portopiccolo per degustare ottimo cibo e...
Devo ammettere che da quando è venuto alla luce, su Portopiccolo se ne sono sentite di ogni. Molti dei triestini…
Scopri altro

Consegne a domicilio in FVG

Più di TRECENTO contatti per rimanere a casa
Negli ultimi giorni, chiusa in casa, mi sono interrogata su come potermi rendere utile...mi sono balenate in mente tantissime idee,…
Scopri altro

Graz: 10 cose da fare in 24 ore!

Vi racconto la mia ultima sosta nel capoluogo della Stiria.
Ritorno a Graz, non riesco a fare a meno di questa formidabile città, non appena gli impegni me lo permettono…
Scopri altro