9 Maggio 2018

Boutique Hotel Alhambra & Villa Augusta, una vacanza da re a Lussinpiccolo

Nella baia di Cigale per un fine settimana indimenticabile!

Chiudete gli occhi e pensate ad un albergo da nababbi. Fatto? Bene, qualsiasi cosa voi abbiate immaginato, sappiate che sicuramente non si avvicina minimamente ad Alhambra, scintillante hotel di Lussinpiccolo affiliato alla prestigiosa catena alberghiera “Small Luxury Hotels of the World”.

La struttura stessa, un edificio in stile Secessione, vi lascerà a bocca aperta; ma d'altronde qui, nella baia più “in” di Lussino, troverete diverse ville dal sapore imperiale.

Alhambra sorge, come il ristorante di cui vi ho parlato nel precedente articolo, in questo angolo di paradiso immerso tra i pini centenari e riparato dalla Bora che, spesso, soffia forte pure qui.

Ho avuto la fortuna di sostare – anzi, sognare - per qualche giorno in pieno relax tra il verde della vegetazione e l'azzurro del mare cristallino. Circondati da un paesaggio mozzafiato che riuscirebbe a rilassarvi all'istante, in questo luogo vi verrà voglia di passeggiare lungo un sentiero magnifico sospeso tra pineta e scogliere.

Ma non è tutto. L’hotel vi accoglierà in un tenero e caldo abbraccio fatto di coccole; qui ogni vostro desiderio arriverà ancor prima di averlo espresso...che il personale dell'Alhambra sia esperto di mentalismo? Il dubbio rimane 🙂

Nemmeno oltrepassata la sbarra che dà accesso all’hotel ecco arrivarmi incontro il concierge che, oltre ad aiutarmi con le valigie, a fine vacanza si rivelerà il mio salvatore. Ma per questa storia dovete attendere ancora un po'.

Nella hall, oltre ad un arredo moderno e ad un profumo di fiori inebriante, verrete rapiti da una vetrata enorme che si affaccia sulla cala; un invito a restare fermi ad ammirare questo luogo ancor prima di aver fatto il check-in (rigorosamente accomodati sulle poltroncine in pelle!).

Questa volta, per non scrivere il solito romanzo, lascerò che siano le foto a parlare da sole...vi renderete conto di quanta raffinatezza ci sia!

Vengo accompagnata in camera da una gentilissima ragazza che mi illustra tutti i servizi che offre: luci regolabili a seconda dell’ambiente voluto, mini bar gratuito, benvenuto di frutta e mandorle, regolazione dell'aria condizionata, mini schermo con previsioni meteo per le escursioni e numero attivo 24 ore su 24 per qualsiasi richiesta. E poi? E poi mi abbandono nel letto king-size che potrebbe accogliere non due, non tre MA quattro persone! Una favola.

Anzi, meglio di una fiaba. La terrazza con il tavolino per la prima colazione, la luce che filtra dalle tende e ti lascia sognare su quel mare verde smeraldo... e il bagno in marmo con una vasca ENORME. Non faccio in tempo ad osservarla con cura che è già stracolma di acqua e schiuma, profumata dalla linea di cortesia firmata Ferragamo 🙂

Ma le sorprese non sono finite. Posso non sfruttare la SPA con tanto di area Wellness? Certo che no. E in men che non si dica ho già prenotato un rilassante bagno di campane tibetane (chi mi conosce bene sa che ne vado matta) e un massaggio rilassante. Insomma, dopo un lungo viaggio in auto voglio godermi questa esperienza senza riserve.

Meraviglioso. Impeccabile. E ci è scappata pure una manicure 🙂

Volendo l'Alhambra offre anche una bella piscina interna, bagno turco, sauna, zone relax e palestra. Spiaggia privata con lettini e ombrelloni? C'è. Pensate a qualsiasi cosa...qui la troverete.

Mi spiace ma non ho ancora finito. Un hotel da capogiro non può non avere un ristorante altrettanto super. E se Alhambra sa leggere nel pensiero non poteva propormi altro se non l'“Alfred Keller”, ristorante facente parte della prestigiosa guida gastronomica “ Gault & Millau” con due cappelli!

Qui, cullati dalle note del pianoforte, si è consumata una strepitosa ed elegantissima cena TUTTA a base di prodotti locali. Filetto di pesce dell'Adriatico con rucola, cipolle e aceto; brodetto di gallo con verdure e pasta; purè di patate con tartufo, tagliatelle di seppia e riduzione di pollo; ravioli ripieni di skuta (un formaggio locale) con asparagi di Lussino; filetto di pesce dell'Adriatico al vapore con verdure e patate.

E ancora, per proseguire col menu, fegato di vitello con la sua salsa, pera e crocchetta di formaggio fresco. Quenelle di cioccolato con gelatina di ribes e spuma di yogurt. Petit four.

 

Il tutto è stato accompagnato da ottimi vini; la cantina del ristorante conta 350 etichette di gran prestigio!

Ah, ancora una cosa. “Alfred Keller” al mattino vi servirà il buongiorno con una colazione à la carte veramente ineccepibile. Impeccabile come il servizio del personale. E a tal proposito...

Vi starete ancora chiedendo perché il concierge mi ha salvato la vita. Il giorno della partenza non ero la sola a non voler partire...la mia auto ha ben pensato di fermarsi, parcheggiata tra lussuose Mercedes e BMW.

Ed è così che in men che non si dica il portiere si è trasformato in un meccanico; ha mobilitato non so quante persone per aiutarmi. MERAVIGLIOSO.

In conclusione sì, lo so che questo hotel non è per tutti. Ma se avete un'occasione speciale da festeggiare, un anniversario o un compleanno...beh, questo è il posto adatto. Vi leggeranno nel pensiero, statene certi!

Ph. Andrea Zangrando

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Dolomiti Village Alpine Chalet

Ravascletto - Carnia FVG
Basterà dire "Mi Manda MissClaire" per ottenere il -5% senza minimo di notti e senza scadenza al Dolomiti Village
Scopri altro

Rimske Terme, le più antiche terme romane in Slovenia

Scoperte nel 39 a.C., vennero sviluppate nel 1840 dal triestino Gustav Adolf Ulrich
Siamo a Rimske Toplice, cittadina slovena del comune di Laško, quest'ultima nota non solo per l'omonima azienda di birra a…
Scopri altro

A Graz alla ricerca di cose belle!

Una giornata alla scoperta della città.
Di Graz ve ne avevo già parlato qualche tempo fa, vi ricordate? ( Graz1 - Graz2 ) Per me è…
Scopri altro

Brda, da Gredič tra relax e buon vino di Medot

Il collio sloveno regala sempre forti emozioni!
Chi mi conosce lo sa bene, amo scoprire luoghi a due passi da Trieste dove trascorrere un fine settimana piacevole…
Scopri altro