18 Settembre 2015

Wellness Thermenhotel Ronacher

Una fuga a cinque stelle Superior

Ebbene sì, confesso che ogni tanto scappo dalla famiglia per concedermi qualche ora di relax, lontano da tutto e da tutti...

Come rifugio, questa volta, ho scelto l’Hotel Ronacher a Bad Kleinkirchheim, il primo centro wellness austriaco secondo la Relax Giude.

Circa 4.500 metri quadrati immersi nel silenzio e nel calore sprigionato dall’acqua termale e dal vapore delle saune.

ronacher_34

ronacher_33

ronacher_32

ronacher_02

Ogni angolo è studiato nel dettaglio per la cura del benessere: brocche di acqua aromatizzata, tè depurativi, frutta fresca e dolcetti accompagnano la tua giornata.

ronacher_04

Il mio percorso benessere parte dalla piscina scoperta a 30°, per proseguire con un’immersione in vasche a temperatura 18°-20° e con un bagno rilassante a 32° nella piscina coperta. In ogni ambiente ci sono lettini, coperte, asciugamani.

ronacher_20

ronacher_01

ronacher_14

ronacher_26

ronacher_27

Caratteristiche del Ronacher sono le molteplici zone “silenzio”: dall’ambiente che ricorda la rustica Toscana all’area in pino cembro con letti matrimoniali basculanti e materassi ad acqua alla zona con sedie a dondolo…

ronacher_03

ronacher_05

ronacher_28

ronacher_06

ronacher_13

ronacher_23

ronacher_22

ronacher_21

ronacher_16

ronacher_24

ronacher_30

La zona saune comincia con un lungo corridoio, simile a una grotta, dove sono celati il bagno di vapore con acqua salata, la bio sauna con cromoterapia, la sauna di pino cembro e una casetta-sauna su due piani con temperature di 90° (al piano terra) e 110° (al piano superiore). All’esterno un verde rigoglioso, popolato da piante e fiori che si alternano a lettini e piscine.

ronacher_07

ronacher_08

ronacher_09

ronacher_10

ronacher_11

 

ronacher_12

ronacher_15

ronacher_17

ronacher_18

ronacher_19

Oltre all’ampia zona termale l’Hotel Ronacher offre anche numerosi trattamenti (oltre ottanta) tra massaggi e cure estetiche.

La spa apre le porte alle 8.00 del mattino e chiude alle 21.00, mentre le saune sono aperte a partire da mezzogiorno, quindi potete trascorrere tutta la giornata in questo paradiso, cose da fare ne troverete di certo.

L’ingresso giornaliero è di 50.00 euro e vi assicuro che li vale tutti; troverete sempre uno spazio dedicato solo a voi. Gli ambienti sono così ampi da garantire a tutti il proprio angolo di paradiso anche nelle giornate super affollate. Provare per credere!

ronacher_31

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Meravigliosa Ljubljana (Lubiana)

Viaggio alla scoperta di una città dai mille colori
Stamani ho aperto gli occhi e ho trovato ad accogliermi una giornata di nebbia autunnale...peccato io sia certa che, previsioni…
Scopri altro

Zagabria, il Mercatino di Natale più scintillante d’Europa

Sono andata a scoprirlo per voi...seguitemi!
Parto da Trieste con Bora, freddo e con l'incognita del meteo. Che tempo troverò a Zagabria? Sì, dista solo 200…
Scopri altro

Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

Un paradiso naturale nel cuore della Croazia
Dopo aver visitato le Gole di Vintgar nel Parco Nazionale del Tricorno in Slovenia, affascinata dalla natura incontaminata, mi sono…
Scopri altro

Poffabro

Una fiaba tra le montagne del FVG
Oggi vi racconto di uno borgo dei borghi più belli della nostra regione, ma non solo, è stato inserito infatti…
Scopri altro