Kipferl i biscottini austriaci

Profumo di vaniglia aspettando Natale

Anche novembre sta per finire…mettiamo da parte zucche e foglie secche per riempire la casa di lucine, palline colorate, pacchetti e profumo di dolci natalizi! Oggi vi propongo i Kipferl!

Dei biscottini deliziosi di origine austriaca dalla classica forma a ferro di cavallo. Se avrete la fortuna di visitare la bella ed elegante Vienna, li vedrete nelle vetrine delle pasticcerie dove vi verranno serviti accanto ad una tazza di cioccolata calda o ad un the’ bollente.

Sono facilissimi e super veloci da preparare!

INGREDIENTI

100 gr farina mandorle

150 gr burro

100 gr zucchero

250 gr farina 00

1 uovo Vaniglia

In una ciotola capiente unite tutti gli ingredienti, la farina di mandorle, lo zucchero, il burro freddo tagliato a tocchettini, la farina, l’uovo e la vaniglia.

Impastate velocemente finché non otterrete un panettino liscio e compatto. Copritelo con della pellicola e lasciatelo riposare 20 minuti in frigo. Nel mentre impostate il forno ventilato a 150 °.

Togliete poi il vostro panettino e dividetelo in tanti piccoli filoncini spessi poco meno di un dito e lunghi 10 centimetri, che ripiegherete a ferro di cavallo. Disponeteli ben distanziati su una teglia ed infornateli per 15 minuti. Se avete il forno statico per 20 a 170°.

Una volta sfornati disponeteli su di una gratella per farli raffreddare, cospargeteli poi di zucchero a velo e….mangiateli…tutti!

Perché uno tira l’altro! Nella loro semplicità sono buonissimi e perché no, anche un piccolo dolcissimo pensierino per Natale! Alla prossima ricetta!

Silvia Policardi

Commenta