Polpettine di manzo

Recuperiamo il pane raffermo!

Sicuramente vi sarà capitato qualche volte di avere del pane raffermo, oppure dei grissini o dei cracker che magari sono stati dimenticati nella dispensa da ere geologiche…ecco queste polpettine vi aiuteranno ad eliminare in un modo semplice e goloso tutto ciò!

Potrete inoltre aggiungere quel che vi avanza nel frigo, magari un formaggio un po’ stagionato, del prosciutto cotto, verdurine spadellate, insomma quel che trovate!

Nel mio caso avevo del pane fatto in casa che mi era riuscito decisamente male! Ma non si butta via nulla..! L’ho frullato e ridotto a pangrattato…!

Le polpettine sono un antistress e sarà divertente farvi aiutare anche dai vostri bambini!

INGREDIENTI PER 36 POLPETTINE

500 gr macinato, scegliete voi se di manzo, vitello o anche tacchino

1 uovo

Sale

Pepe

Prezzemolo e altre erbette a piacere, io ho messo maggiorana e erba cipollina

Pizzico di aglio

50 gr Parmigiano

Pangrattato q.b

La cosa più facile del mondo. Tutto in un’unica ciotola capiente, mescoliamo per bene e a seconda dell’umidità dell’impasto vediamo se aggiungere altro pangrattato oppure ancora un uovo.

Formiamo delle piccole palline, le facciamo rotolare  in altro pangrattato e le disponiamo su una teglia foderata.

Un filo di olio di oliva e via in forno a 180° per 20 minuti!

Per rimanere leggeri ho preparato una finta maionese mescolando 3 cucchiai di yogurt bianco a 1 cucchiaino di senape e 1 di maionese. Ottimo accompagnamento!

Silvia Policardi 

Commenta