26 Maggio 2022

Grado, un piccolo tour

Dove dormire, mangiare e andare al mare nell’Isola del sole!

Eh no, non è di certo la prima volta che passo per Grado e questo non è nemmeno il primo racconto che gli dedico (qui un mio “vecchio”‘resoconto)! È sempre bello tornare da queste parti  per scoprire nuovi posticini da vivere con il mio ormai consolidato gruppo di amici!

DOVE DORMIRE? Agenzia Futura

Negli ultimi due anni ho provato svariati appartamenti dell’Agenzia Futura, che qui ne gestisce ben 100 dislocati in varie zone della cittadina. Diverse metrature per diverse esigenze: c’è lo spazio perfetto per chi si sposta con gli amici e quello pensato per le coppie. Nessuno può restare deluso.

Devo ammettere che i tre giovani gestori sono delle spade, perché se la matematica non è un’opinione avere una trentina di appartamenti a testa (per me che ne gestisco uno solo) è pura follia!

Ma tutto è perfettamente organizzato, dalla prenotazione al check-in, ai servizi offerti: ogni cosa fila liscia! Affidandovi a loro per il vostro soggiorno a Grado potrete richiedere che vi prenotino anche la spiaggia con tutti i servizi annessi, dai lettini agli ombrelloni. Un servizio che fino all’anno scorso offrivano solo con il GIT Spiaggia e che ora riserva invece un paio di novità!

  1. Nuova collaborazione con il Piper Beach in Costa Azzurra
  2. Mi Manda MissClaire con un -10% sulla selezione di alcuni appartamenti fino a giugno Date un’occhiata a questo link

Vi invito comunque a consultare la loro pagina “PROMOZIONI” dove troverete una marea di collaborazioni con altre attività dell’Isola del sole!

 

DOVE MANGIARE LA PIZZA MIGLIORE? La Ciacolada

Sì, lo ammetto. Questa non è una novità, perché della Ciacolada vi ho già parlato in lungo ed in largo nei miei social…d’altronde, scusate se lo sottolineo, da Luigi rimango ogni volta a bocca aperta (pronta ad addentare le sue stupende bontà partenopee).

I condimenti sono dei più particolari, ma spesso abbracciano i piccoli produttori di formaggi e salumi della Regione: un meraviglioso ed azzeccatissimo mix tra Nord e Sud che vi lascerà senza parole.

Occhio però che Ciacolada non fa rima solo con pizza! Qui potrete trovare anche i sopraffini piatti di casa (per Luigi), come i paccheri con sugo di Genovese, quelli in rosso con polpette, le burratine tagliate a mano e le capresi con mozzarelle da capogiro.

Il servizio e la simpatia sono compresi nel conto!

DOVE MANGIARE PESCE in chiave EASY? Hosteria De Gustibus

Ambiente curato ed informale, spesso la combinazione perfetta per chi non insegue la forma ma la sostanza: questa è l’Hosteria De Gustibus.

Io ci son capitata la prima volta con un’amica gradese, e ben si sa che se ad accompagnarti sono i locali la casistica di mangiar bene è di sicuro successo!

Non mi sono spostata di un centimetro dalla pasta con le vongole della mia prima volta, ma l’ho voluta riordinare per esser certa della sua bontà: un tripudio di conchiglie saporite e succose ad arricchire il classico spaghetto! Come antipasto ho optato per le capesante grigliate e ho inforcato pure un assaggio degli gnocchetti con ragù di gamberoni del mio amico Marco. Tutto divino come i gamberi avvolti nel lardo.

Questa, già lo so, sarà una delle mie tappe fisse a Grado.

DOVE APERITIVARSI con CICCHETTI strabilianti? OSTERIA CAMPIELLO della TORRE

È arrivata l’ora di levare le ancore dalla spiaggia! Domenica si rientra a casa…ma vuoi non fermarti a fare un aperitivo con cicchetti che ti risolve pure la cena?

Questo posticino soddisferà a pieno le tue esigenze, tra etichette di vino locale e non solo, con taglieri e cicchetti saporiti di carne e pesce per placare quel languorino di fine giornata.

A tenere le redini di Campiello ci sono tre fratelli che hanno deciso, dopo aver intrapreso strade diverse, di unire le forze e dare vita ad un sogno. Marco, il più grande e l’ultimo arrivato, viveva all’estero e faceva l’avvocato. Incredibile come la vita riservì sempre nuove sorprese, vero?

Insomma, un posticino a Grado vecchia da tenere appuntato in agenda. Sono certa che ne rimarrete entusiasti!

DOVE ANDARE AL MARE – Piper Beach

Siamo nella parte “vecchia” di Grado, precisamente in quella che viene chiamata “Costa Azzurra” perché qui la sabbia è leggermente più chiara e l’acqua più cristallina. Ma non solo…

L’ho scoperto qualche anno fa, perché io non ne conoscevo l’esistenza, mi fermavo alla spiaggia libera e a quella del GIT.

Quando mi hanno portata al Piper Beach, stabilimento da mille e una notte, mi si è aperto un secondo mondo 😉

Qui, ditemi se è non è poco, non si devono macinare chilometri prima di arrivare ad immergersi completamente in acqua, e a mio discreto parere ho l’impressione ci siano meno bambini urlanti…non vi basta? I gazebo matrimoniali in prima fila con servizio di 1 bottiglia di prosecco sono un plus da non sottovalutare.

Nello stabilimento non manca nulla, nemmeno il servizio al bar che offre una proposta pranzo in spiaggia alla quale non rinuncio mai!

Siate sinceri. Vi ho incuriositi almeno un po’? Sono riuscita a raccontarvi qualcosa che ancora non sapevate dell’Isola del sole? E allora forza, ora tocca a voi.

Buona estate!

Chiara

Ph. Michele Grimaz

 

 

 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Linzer Torte

Una crostata di pasta frolla alle nocciole e composta di ribes
Dalla bella Linz la regina delle crostate Oggi vi preparo un dolce antichissimo, nato in Austria, appunto nella graziosa cittadina…
Scopri altro

Torta di mele, un dolce risveglio

Chi di noi non ha un tenero ricordo legato ad una torta di mele dell’infanzia? Quella che propongo oggi appartiene…
Scopri altro

Una domenica pomeriggio al museo

Da non perdere la mostra del fotoreporter Robert Capa
Qui non smette di piovere, ma per fortuna ci sono in città un sacco di cose da fare e da…
Scopri altro

Punta San Vigilio

Un paradiso sul Lago di Garda
Per i miei soliti viaggi di lavoro, lo scorso anno, ho scoperto un paradiso Punta San Vigilio, un borgo costruito…
Scopri altro