4 Marzo 2015

Punta San Vigilio

Un paradiso sul Lago di Garda

Per i miei soliti viaggi di lavoro, lo scorso anno, ho scoperto un paradiso Punta San Vigilio, un borgo costruito alla fine del 1400, impreziosito da una storica locanda. Dal 1500 questo luogo incantato ha ospitato e ospita illustri personaggi: da Napoleone Bonaparte allo Tzar Alessandro, dal Principe Carlo d’Inghilterra al sovrano di Spagna Juan Carlos di Borbone. Tra gli ultimi ospiti, ma solo in ordine cronologico, anche la vostra MissClaire, sempre pronta a scoprire e condividere nuove cose 🙂 .

puntasanvigilio_2

All’arrivo nel porticciolo di Punta San Vigilio incise su un blocco di pietra, sono riportate le seguenti parole: “Lasciare gli affari e gli affanni alla città”... un invito, ma anche uno slogan di marketing dell’epoca, più che attuale direi. A me piace vederlo come un consiglio per coloro che raggiungevano e raggiungono questa riva del lago di Garda alla ricerca di un po’ di riposo, lontano della frenetica quotidianità.

puntasanvigilio_3

Una sensazione di essere in pace con se stessi e con la natura avvolge chiunque approda qui. Si sentono solo il cinguettio degli uccelli e la brezza del lago... un sogno che sembra trasformarsi in realtà. La strada principale che costeggia il lago porta a un viale di ghiaia alberato, via d’accesso all’unica penisola privata del Garda .

puntasanvigilio_4

Ed è proprio qui che si trova la Locanda: 12 stanze tutte con vista sul lago, un ristorante in cui gustare ottimi piatti tipici e una taverna, ospitata in un edificio separato dove è possibile sorseggiare un buon bicchiere di vino ammirando il paesaggio.

puntasanvigilio_5

Tutta la struttura è avvolta in un parco spettacolare, dove ulivi secolari e un profumato limoneto, che farebbe invidia persino al giardino dell’Eden danno vita a un’oasi naturale in cui perdersi o nascondersi.

puntasanvigilio_6

Immersa nel verde, lontano da occhi indiscreti, c’è anche una zona relax con una piscina e un centro balneare, la “Baia delle Sirene”.

puntasanvigilio_7

Natura, acqua, buon cibo e relax fanno di San Vigilio una località da “vivere” almeno una volta nella vita. E ora che si aprono le danze per la nuova stagione, arriva anche il momento migliore per godersi un po’ di riposo... un riposo che sono certa troverete in questo incantato angolo di paradiso!  😉

www.punta-sanvigilio.it

puntasanvigilio_8

puntasanvigilio_9

puntasanvigilio_10

puntasanvigilio_11

puntasanvigilio_12

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

10 terme tra Austria e Slovenia

Ecco una piccola selezione firmata Miss Claire per i fine settimana autunnali
Nuvole all’orizzonte. L’estate sta lentamente svanendo e i week-end al mare sembrano un lontano miraggio. Comincia a fare fresco e…
Scopri altro

Il Loft a Trieste arde di carne alla brace

Un nuovo abito industrial per un posticino dal sapore berlinese
Alla fine delle rive, in una strada a fondo cieco - precisamente in via Economo 12 - ecco il Loft…
Scopri altro

A spasso tra i borghi più belli della Regione I PARTE

Palmanova, la splendida Venzone e Strassoldo: un viaggio affascinante!
Lunedì vi ho portati alla scoperta di alcuni tra i castelli e borghi più caratteristici della Slovenia (vi siete persi…
Scopri altro

Lo shiatsu “su misura” di Michela Spena

Come riequilibrare ed aumentare la propria energia vitale
Come sapete ho iniziato ad occuparmi di bellezze mitteleuropee da alcuni anni e da un po’ ho scelto di dedicare…
Scopri altro