30 Maggio 2016

Cosa vedere passeggiando per Opatija (Abbazia).

Un fine settimana alla ricerca del bello!

Eccomi qui in quella che da tempo viene chiamata "La perla dell'Adriatico", è così che mi trovo nella magnifica cittadina della Regione Litoraneo- montana: Abbazia.

Appena arrivata mi catapulto fuori dall'hotel alla conquista di questa meta, incomincio subito dal centro, attraversando uno slendido Parco alle spalle dell'Hotel Bevanda dove soggiorno.

Miss_Claire_Abbazia-1017

Il Parco, dove sorge l’edificio di Villa Angiolina che ha segnato l’inizio del turismo nello sviluppo storico d’Abbazia. Prima della costruzione della Villa nel 1844 (in realtà la villa fu costruita sulle mura di un vecchio edificio, propieta` del barone Haller von Hallerstein). Abbazia era un’insediamento relativamente grande con all’incirca 120 case, raggruppate per lo più sul terreno distante dal mare e dalla costa.

Miss_Claire_Abbazia-1019

L’insediamento era principalmente orientato sulla pesca e sulle attivita` marinaie. Infatti da qui si arriva ad un piccolo porticciolo che si affaccia sulla baia dove si scorgono delle bellissime barchette di legno dei leggendari barcaroli.

Miss_Claire_Abbazia-1006

All'inizio i barcaroli lavoravano solo con il trasporto delle merci e via via, incominciarono a trasportare anche i passeggeri, dapprima a remi e poi a motore. Ancora oggi, si può godere di un servizio che ti porta in giro per la costa e per le isole con i "Taxi boat" , un'evoluzione della tradizione abbaziana.

Camminando nel parco scorgo un lungo muro, dove in maniera un pò disomogenea trovo dei murales di Anja Ferencic '11 che con una bellissima tecnica, ma con una miscellanea a me incomprensibile, perchè ritrae da Louis Lumiere a Gustav Mahler, a Robert De Niro, Zucchero Fornaciari, e poi m'illumino alla vista di James Joyce e m'inchino a sua maestà il Kaiser l'Imperatore Franz Joseph!

Miss_Claire_Abbazia-1022

Miss_Claire_Abbazia-1040

E con il Franz, decido di incamminarmi lungo la passeggiata del Lungomare da Volosko a Lovran, che oggi porta il nome dell'imperatore Francesco Giuseppe I. Questo magnifico percorso, fu costruito nel periodo d'oro di Opatija come luogo di cura: la parte settentrionale, da Volosko a Opatija, fu terminata nel 1889, l'anno in cui Opatija fu proclamata luogo di cura climatico.

Miss_Claire_Abbazia-1029

Miss_Claire_Abbazia-1028

Miss_Claire_Abbazia-1025

Miss_Claire_Abbazia-1031

La tappa meridionale, che collega Opatija a Lovran,fu conclusa nel 1911.

Qui ogni angolo è una sosta, la fotocamera del mio cellulare è continuamente accesa, 3 passi e uno scatto, prima guardando dritta e poi girandomi a 180° per non perder la vista alle mie spalle qualche angolo nascosto.

Miss_Claire_Abbazia-1034

Miss_Claire_Abbazia-1035

Miss_Claire_Abbazia-1033

Miss_Claire_Abbazia-1032

La cosa che mi ha maggiormente colpita ad Opatija, sono gli edifici, uno spettacolo archittetonico continuo, maestosi ed imponenti, rispecchiano proprio la loro storia!

Guardate un pò anche voi tra stili architettonici come il liberty o il neoclassico è un continuo passeggiare con il naso all'insù ...

Questi palazzoni oggi sono adibiti ad Hotel e così che ti rendi conto di quanto e come è cresciuta questa città.

Miss_Claire_Abbazia-1015

Miss_Claire_Abbazia-1016

Miss_Claire_Abbazia-1008

Miss_Claire_Abbazia-1013

Quello che non ho incrociato lungo la mia passeggiata sono negozi di artigianato locale (che come sapete io apprezzo molto), ho incrociato nel mio sguardo solo negozi di marchi conosciuti, ma nulla di altamente "artistico"!

Ora è arrivato il momento di pianificare la prossima evasione, così un arrivederci a tutti alla prossima scoperta!

Ph. Andrea Zangrando

Miss_Claire_Abbazia-1024

Miss_Claire_Abbazia-1011

Miss_Claire_Abbazia-1010

Miss_Claire_Abbazia-1005

Miss_Claire_Abbazia-1007

Miss_Claire_Abbazia-1001

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

11 cose da fare a Klagenfurt

Un fine settimana alla scoperta del capoluogo della Carinzia
Quando dobbiamo pianificare un fine settimana alla scoperta di nuovi posti, spesso – specialmente se abitate a Trieste come me…
Scopri altro

Capodanno nella Mitteleuropa Parte 1

Dalle feste in piazza alle terme, ecco tante idee per San Silvestro
Natale non è ancora arrivato e io sto già pensando a salutare questo 2019 nel migliore dei modi. D’altronde bisogna…
Scopri altro

Ca’ Ciaran, una Country House nella campagna trevigiana

Evadere dalla frenesia moderna per vivere i ritmi della campagna...con stile!
Tra il mare e la montagna, di mezzo c'è la campagna! Un posto rilassante nel quale fare un passo indietro…
Scopri altro

Sette hotel con SPA da sogno

Da Portopiccolo alle montagne della Stiria, un viaggio di puro relax!
Giornate settembrine calde e assolate. Che fare di bello nel fine settimana? Lo scorso lunedì vi ho dato qualche idea…
Scopri altro