Linguine alle vongole

Salutando l’estate che se ne va

Primo giorno di settembre, l’aria si fa più frizzante e la sera sentiamo il bisogno di un maglioncino in più sulle spalle…

Avrei fatto volentieri un bis di agosto, sarei rimasta ancora sotto il sole, con i capelli bagnati e la pelle dal profumo di mare…

Purtroppo però tutte le cose belle finiscono, anche la spensieratezza delle vacanze estive…ma non mi arrendo così facilmente! E almeno l’atmosfera delle cene in riva al mare la ripropongo nella mia cucina, preparando le sempre buonissime linguine alle vongole!

Un piatto che mi chiedono spessissimo perché nella sua semplicità fa sempre un figurone!

INGREDIENTI per due porzioni

500 gr vongole veraci

1 spicchio aglio

1 mazzetto prezzemolo

olio evo q.b.

pepe nero q.b.

sale grosso

mezzo bicchiere di vino bianco

 

Per prima cosa bisogna pulire le vongole, scartando quelle rotte e già aperte.

Mettetele tutte in una ciotola e copritele con acqua fredda. Lasciatele circa mezz’ora, svuotate l’acqua e fatele saltare nella ciotola stessa, sbattendole in modo da far aprire eventualmente quelle piene di sabbia.

Ripetete quest’operazione altre due volte per sicurezza.

In un tegame mettete a scaldare 3 cucchiai di olio d’oliva e uno spicchio d’aglio in camicia.

Scolate bene le vongole e versatele nel tegame, a questo punto io aggiungo anche un po’ di vino bianco, che una volta sfumato da quel sapore in più.

Chiudete con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma alta per un paio di minuti.

Non appena si saranno dischiuse tutte, chiudete il fuoco, altrimenti si cuoceranno troppo!

Togliete lo spicchio di aglio e raccogliete in una padella, passandolo ad un setaccio fino, il sugo rilasciato dalle vongole.

Fate cuocere le linguine e scolatele quando sono ancora al dente.

Versatele nella padella insieme al sugo e fatele risottare aggiungendo qualche mestolino di acqua bollente.

Unite poi le vongole, qualcuna sgusciata e qualcuna col guscio, una spolverata di prezzemolo tritato fresco e aggiustate di pepe.

Servite e mangiate subito!

Buon inizio settembre a tutti!

Silvia Policardi

Commenta