15 Dicembre 2018

Lebkuchen: i biscottini Natalizi

Dalla tradizione tedesca alle vostre tavole

Li ho conosciuti tanti anni fa, quando la mia insegnante di tedesco ci ha portati per la prima volta a Klagenfurt , in Austria, per visitare i magici mercatini di Natale.

Mi ricordo che il loro profumo intenso di zenzero, cannella e cioccolata mi fece innamorare e ancora oggi mi riporta alla mente dei ricordi meravigliosi e mi dona una sensazione di calore e dolcezza.

Camminare lungo quelle vie tutte illuminate, la neve che scendeva leggera ed elegante, le musiche natalizie di sottofondo, tutto evocava un’atmosfera magica, quasi fiabesca.

Purtroppo sono ormai tanti anni che a dicembre ai mercatini non posso più andarci, ma nessuno mi impedisce di creare quel profumo a casa mia e chiudendo gli occhi sogno di passeggiare per quelle strade piene di luci.

 

INGREDIENTI

 

  • 70 gr di farina 00
  • 180 gr di farina di segale (io ho usato quella di grano saraceno)
  • 75 gr di farina di mandorle
  • 1 cucchiaino scarso di bicarbonato di sodio
  • 100 gr di miele
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 30 gr di burro
  • mezzo limone
  • un cucchiaino colmo di cannella
  • mezzo cucchiaino di spezie a vostro piacere (zenzero, noce moscata, chiodi di garofano in polvere…)
  • i semini di una bacca di vaniglia
  • 250 gr di cioccolato fondente per glassarli

L’impasto dei Lebkuchen va preparato assolutamente il giorno prima e fatto riposare per bene una notte in frigo.

Versate il miele assieme al burro in un pentolino e fatelo sciogliere.

Unite poi in una ciotola tutti gli altri ingredienti: le farine, lo zucchero, le spezie a piacere , la scorza del limone ed il succo, l’uovo, tutto tutto.

A questo punto versate a filo il composto di miele e burro e cominciate ad impastare finché non otterrete un panetto liscio e morbido. Copritelo con della pellicola e lasciatelo riposare in frigo.

L’indomani prendete la vostra frolla speziata e stendetela su di un piano di lavoro leggermente infarinato a  poco meno di un centimetro, ebbene sì, devono essere belli spessi!

Sbizzarritevi con tutte le formine natalizie che avete, dalle stelline, ai cuori, alberelli, omini di pan di zenzero…quel che volete!

Impostate il forno a 170 gradi e infornateli per 15 minuti.

Lasciateli ben raffreddare. Sciogliete poi il vostro cioccolato e o con un pennellino o immergendoli con molta attenzione, glassate i vostri biscottini!

Sono un regalo bellissimo, che adulti e bimbi apprezzeranno sicuramente!

Buone feste a tutti!

Silvia Policardi

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Kleeangerle Inn: piatti della tradizione carinziana

A Falkert per assaporare le ricette austriache
L’Austria è un Paese a me caro, ci vado spesso per riposarmi e ricaricare le batterie. Mi piacciono le ricche…
Scopri altro

Cosa fare a Zara?

Dai mercatini natalizi alla scoperta della città senza turisti
I più attenti ricorderanno che ad aprile di quest’anno sono stata a Zadar (Zara)...ecco qui il mio racconto. Ebbene, ci…
Scopri altro

L’inverno in Carinzia: casette di legno, luci natalizie, sport e relax.

Dai mercatini di Natale, alle piste da sci più soleggiate delle Alpi per poi godersi la tranquillità delle terme.
Come sapete, amo il mio territorio, amo viaggiare e scoprire novità artigianali, architettoniche, naturali e soprattutto culinarie non solo di…
Scopri altro

Kartoffel Salat

Insalata di patate alla Bavarese
Settimana di frenesia, di caldo, di corse, di inizio ferie, per gli altri, di voglia di sole, di passeggiate in…
Scopri altro