L’isolachenonc’è a Trieste: artigianato di pelle dal 1979.

La mia prima borsetta ed oggi i primi sandali su misura per mio figlio!

Tutto inizia come sempre per caso … l’arrivo del caldo mi costringe al “cambio di stagione” degli armadi, e , come ogni anno, a mio figlio mancano i sandali per l’estate! La calzatura che meglio incontra i nostri gusti (di Giovanni e miei) è il classico sandalo di pelle stile “fraticello”: due bande di cuoio…

Un pranzo di medaglie : Ai 3 Magnoni Trieste.

“Quando la passione diventa un lavoro”

E’ successo proprio questo a Daniele Valmarin, quando diciotto anni fa, all’età di soli vent’anni insieme a sua sorella ha deciso di creare materialmente il suo sogno con l’apertura dei 3 Magnoni! Alessia, sorella maggiore, mi racconta ”Sai Daniele, già da piccolo quando andavamo al ristorante con i nostri genitori, era solito ordinare le pietanze…

Fontana Luce Light Lab, il vero artigianato a Trieste.

I miei paralumi hand made preferiti!

Alessio Fontana è figlio d’arte: erano i primi anni ’50 quando sua madre iniziò a creare degli splendidi paralumi, in un laboratorio in Galleria Rossoni a Trieste. Ebbene sì, questa passione è stata tramandata di generazione in generazione, dal centro città si sono spostati in periferia a Gretta, per poi ritornare in centro nei primi…

Borsa Trieste? Non alta finanza ma design autoprodotto!

Nel cuore della città nasce un nuovo progetto HandMade.

Il cuore mi si riempie di gioia e felicità per la nuova scoperta di oggi: vi parlo di un nuovo progetto Made in Trieste firmato Marco Trevisan, 27 anni! Come spesso accade ecco arrivare la 100esima e-mail della giornata, è Alessandra, una lettrice di MissClaire che mi scrive : “Ciao MissClaire! Complimenti per il tuo…

Un pranzo tra blogger, in centro città.

Quando 4 donne si incontrano la chiacchera è fuori controllo!

Le cose interessanti nascono, quasi sempre nella maniera più inaspettata… Ho conosciuto Rita tanto tempo fa, romana di nascita ma triestina d’adozione, con una spiccato talento per la cucina, tanto che ammetto di averle fatto preparare tante cose squisite per un pranzo di Pasqua a casa mia, che ho miseramente spacciato per farina del mio…

Draw : piatti crudi e slow coffee!

A Trieste nasce una nuova concezione di locale …

Vivo in una città di 250.000 abitanti, ma è come se tutti ci conoscessimo, sappiamo sempre tutto di tutti ancor prima che quei tutti sappiano qualche cosa di loro! Da qualche tempo, infatti, si spifferava che Walter Gustin, già proprietario di altri locali a Trieste come il mitico 040 Social Food (dove si possono mangiare…

Joia: un pizzico di tradizione partenopea a Trieste.

Non bisogna mai avere pregiudizi!

Avevo sentito diverse campane parlare di questo ristorante in centro a Trieste, alcuni  si erano trovati bene altri meno. Così, come tutte le cose, prima di esprimere un’opinione bisogna provare! L’occasione di rivedere un’amica dopo tanto tempo si presta benissimo per chiamare e prenotare un tavolo per due da Joia. Il locale lo conoscevo già,…

I vitigni autoctoni del Carso Triestino

Tra terra, mare e bora ecco i vini DOC

Il Carso, noto anche come Altipiano Carsico o Carsia, è un territorio roccioso e calcareo che si estende dal nord-est dell’Italia fino all’estremo nord-ovest della Croazia, attraversando la Slovenia occidentale e l’Istria settentrionale. Proprio questo altipiano ospita e nutre i vitigni autoctoni più importanti del territorio:  il terrano, un’uva a bacca rossa discendente dal Refosco, dal colore rosso rubino e dal sapore asciutto, gradevole acidulo;…

L’olio d’oliva delle terre triestine

L’oro giallo di Merlak

Come spesso accade, quando trovo qualcosa che mi colpisce, ne sono incuriosita a tal punto da volerne sapere il più possibile. L’ultima volta mi è accaduto, qualche giorno fa, a pranzo. Avevo deciso di mangiare solo un’insalata per stare leggera, ma i migliori propositi sono andati letteralmente a farsi friggere quando mi hanno servito l’olio.…

“Le Vie delle foto” – mostra fotografica collettiva a Trieste

Dal 1 al 30 aprile 2016 sarà visibile in vari locali della città

Nata sei anni fa da un’idea simpatica di Linda Simeone,  “Le Vie delle foto” ha avuto subito un gran successo. Si tratta di una mostra collettiva composta da tante mostre singole dislocate in diversi locali del centro cittadino di Trieste, dove quasi una sessantina di fotografi espongono le loro opere. L’obiettivo principale della manifestazione è…