29 Dicembre 2015

Capodanno è alle porte: i miei consigli per l’outfit 2016

Lo stile maschile è sexy e anche di gran moda

Amo molto il look androgino, lo trovo elegante e versatile. Lo utilizzo in numerose occasioni: dalle cerimonie alle cene di lavoro, dalle feste agli eventi. E quest’anno ho scelto di utilizzarlo anche per la notte di Capodanno.

Non amo molto le mise da veglione: gli abiti con scollature che non lasciano nulla di celato, i tacchi vertiginosi con zeppe dorate, i gioielli vistosi, le varie fantasie animalier e il trucco marcato. Penso che una donna possa essere sensuale anche senza ostentare la sua femminilità con mille orpelli.

Una camicia bianca abbinata a un papillon o a una cravatta da indossare con una giacca doppiopetto o uno smoking (vero stile maschile) o una gonna pantalone a vita alta. Sono indumenti semplici ma d’effetto per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.

Processed with MOLDIV

Gli accessori renderanno il vostro outfit chic e ricercato: un cappello a cilindro o un basco, un paio di bretelle, una borsetta clutch o una pochette. Chi ama osare e preferisce un look “alternativo” può optare per un borsello o un bauletto.

Processed with MOLDIV

Ai piedi un bel paio di Oxford rigorosamente stringate. Io preferisco sempre il modello classico, elegante e intramontabile, anche se oggi c’è l’imbarazzo della scelta: senza lacci, con borchie o piastre di metallo. A ciascuno il suo modello. Per coloro, invece, che non riescono a rinunciare alle scarpe alte consiglio un bel tacco a spillo super sexy, ma - mi raccomando - senza plateau.

Capelli raccolti e un make up leggero ma luminoso completeranno il vostro magnifico look androgino per il Capodanno 2016.

Tanti auguri a tutti!

Processed with MOLDIV

Processed with MOLDIV

 

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Negozi Vintage e di seconda mano a Trieste

Ecco la mia personalissima selezione
Ogni vostra richiesta è un ORDINE! Qualche giorno fa ho ricevuto questo messaggio. “Chiara, sapendo che sei un’appassionata del vintage…
Scopri altro

Ultime novità (anche in chiave triestina) da Londra

Racconto della mia ultima incursione nella capitale britannica
Lo so, solitamente mi concentro sui racconti che riguardano Trieste e dintorni, ma dovete sapere che una volta all’anno cerco…
Scopri altro

Il mio trench: pelle di nappa blu, vintage e a un prezzo da capogiro

Dopo aver fatto una piccola ricerca, ho scelto il mio modello
Ho da tempo nel mio armadio un paio di trench. Sono tutti di forme e colori diversi e, quindi, da…
Scopri altro

LabLab cappotti sartoriali Made in Trieste

Sveva trasforma i vostri sogni in realtà
Energica, solare, intraprendente, creativa, originale. Sono solo alcune delle qualità di Sveva, giovane designer triestina (classe 1991) che il 24…
Scopri altro
1 2 3 5