9 Maggio 2016

Designer del Friuli Venezia Giulia.

Da Midolini incontri straordinari…

Vi ho lasciati con il fiato sospeso per la fine del racconto dell’evento del Primo maggio in Acetaia, non potevo omettere una parte importante di quella giornata: gli artigiani presenti nella sala espositiva.

Al piano terra in un grande spazio espositivo c’erano infatti una decina di aziende del Friuli Venezia Giulia oltre ad un’azienda veneta di Oderzo, alcune presentavano i loro prodotti Hand Made, altre sono state selezionate nel comparto food.

missclairemonini08

Io vi racconterò di quelle che mi hanno maggiormente colpita ovvero “I selezionati di MissClaire

Appena entrata, in una sala dedicata esclusivamente alle sue creazioni, c’era Stefania Vazzoler di LAESSE, laboratorio di ceramica artigianale, che con i suoi manufatti ha fatto immediatamente breccia nel mio cuore!

Su una grande tavola, c’erano esposti piatti, sottopiatti, ciotole e tutto ciò che serve per decorare una tavola a regola d’arte! La particolarità di questa lavorazione è l’irregolarità di ogni oggetto e la sua incredibile leggerezza! Mi hanno colpito tutte le diverse gamme cromatiche che dai colori pastello uniti con grazia tra loro, davano ampio spazio di immaginazione: la bellezza sta proprio nell’immaginarsi una tavola con diversi di questi oggetti miscelati amorevolmente e sapientemente tra loro.

missclairemonini01

missclairemonini03

missclairemonini 02

missclairemonini06

La proposta di LAESSE comprende la ceramica lucida adatta agli alimenti e lavabile, la terracotta opaca, realizzata in biscotto e successivamente dipinta a mano, un must have come complemento d’arredo!

missclairemonini04

missclairemonini07

In alcuni angoli della sala scopro altre gamme cromatiche con colori più incisivi per gli amanti dei colori forti come il colore della passione, la stessa che da dieci anni ci mette Stefania nelle sue creazioni!

missclairemonini05

E seguendo il filo conduttore della passione ecco che arrivo a Nicoletta e Tiziano, che avevo scovato poco tempo fa a Strassoldo … ricordate le loro scarpe CENCETAK (senza tacco)? Impossibile dimenticarsele!

missclairemonini19

missclairemonini17

missclairemonini18

missclairemonini16

missclairemonini

Questa volta ho avuto il privilegio di conoscere chi c’è dietro a questo lavoro : due “ragazzi” pieni di entusiasmo che mi accolgono tra le loro amate scarpette friulane ricche di colori e tessuti riciclati da vecchi copriletti, tappeti e … pantaloni da cuoco, guardate che carine queste?

Ecco arrivare al mio naso un profumo di fiori, ma da dove arriverà se non dal banco allestito dei FIORIFICIO? Eccola lì una mingherlina dai capelli corti, è Laura, una ragazza che conosco di vista perché anche lei è di Trieste e l’ho già incontrata in altre occasioni sempre con le sue immancabili composizioni floreali! L’artista del fiore e delle sue stagioni, con armonia compone le sue opere utilizzando anche fiori di campo, erba, foglie e legno. Sappiate che Laura, vi potrà “noleggiare” le sue composizioni per ogni evento speciale e perché no, anche per stupire i vostri amici per una serata speciale a casa vostra!

missclairemonini14

missclairemonini12

missclairemonini11

missclairemonini09

missclairemonini10

missclairemonini15

E così dal legno delle composizioni di Laura, arrivo al legno lavorato al tornio di Lorenzo Franceschinis di NODO ATELIER, che non è un semplice artigiano del legno ma un vero e proprio artista! Creativo e meticoloso, preciso nel suo lavoro mi racconta la sua crescita con diverse collaborazioni con aziende del settore del mobile e le sue esposizioni a al Salone di Milano. Adesso la sua volontà è di seguire delle esposizioni in Gallerie d’Arte, perché i suoi vasi, come vi dicevo, sono vere e proprie opere d’arte! A breve avrete modo di poter vedere e toccare con mano le creazioni di Lorenzo al prossimo showcase all’Atelier Home Gallery a Trieste!

missclairemonini23

missclairemonini22

missclairemonini21

missclairemonini20

Come sempre avrei voglia di raccontarvi molto e molto altro ancora, ma il tempo stringe ed io mi sono dilungata troppo, perciò spero di avervi fatto conoscere qualche cosa di più del mio splendido territorio, delle sue meraviglie e … alla prossima!

midolini missclaire _02

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Pasqua a Trieste? Ecco alcuni consigli … (1/2)

Dall’Handmade alle escursioni nella natura passando per il “must see”!
Pasqua è un periodo perfetto per un viaggio alla scoperta di Trieste, sia per chi viene da fuori città che…
Scopri altro

Trieste: a spasso tra le botteghe artigiane

Da Vud ad Ambasceria Cult, ecco quali sono le mie preferite!
Chi mi conosce un po’ sa che coltivo molteplici passioni. Dal vintage (ve ne ho parlato in lungo e in…
Scopri altro

“Trattoria al Cacciatore”, alla Subida per una cena speciale

Tra tradizione, territorio e stagionalità ecco le proposte della casa
Vi ho appena raccontato la mia esperienza tra le colline del Collio e la grande ospitalità della Subida. Siamo sempre…
Scopri altro

Pasta e fagioli

Se vogliam parlare di quei piatti che restan sempre nella “top ten” dei comfort food italiani per eccellenza, non possiam…
Scopri altro