5 Novembre 2023

Katschberg: il sentiero dell’Avvento più suggestivo della Carinzia

Tra neve, canti, carrozze e luci natalizie

Lo scorso anno, ai primi di dicembre, mi sono immersa in quella che reputo la più incantevole fiaba da vivere nel periodo natalizio. Erano anni che ci volevo andare, ma o per un motivo o per un altro non ero mai riuscita ad organizzarmi…poi, all’improvviso…ce l’ho fatta!

A Katschberg si trovano diversi hotel, ma io ho avuto il privilegio di essere ospitata da Das Katschberg, una splendida struttura a 1650 metri che vi accoglierà in stanze ampie con vasca da bagno (in camera!) e Spa privata. Non mancano poi le colazioni e le cene ricche di ogni prelibatezza ed una Wellness Spa con piscina, idromassaggio all’aperto e immancabili sauna e bagno turco per riscaldarsi dopo una giornata nella neve. Solo questo posto è già una favola.

 

Eh sì, perché a questa splendida cornice si aggiunge Il Sentiero dell’Avvento, un’esperienza suggestiva da vivere romanticamente in coppia o, perché no, in famiglia con bimbi al seguito. Il sentiero comprende una bellissima passeggiata che va dai 2 ai 7 km a seconda del percorso che si vuole scegliere.

Alle 14 del pomeriggio si aprono le danze, e dal Alpengasthof Bacher (gasthof) vi attenderanno le carrozze trainate da cavalli: è qui che la vostra fiaba avrà inizio. Attraversando i boschi arriverete ad un rifugio, dove potrete fermarvi per assaporare qualche piatto tipico e riscaldarvi un po', immersi nella pace delle montagne.

Da qui si riparte poi a piedi, tra le mani una lanterna ad illuminare la strada innevata, che tra il riverbero della luna e le torce sembra essere di un azzurro intenso. Io ho avuto una fortuna pazzesca, lo ammetto, perché durante questa piacevole passeggiata ha nevicato tantissimo: un tappeto di neve sofficissima ha reso ancor più magica questa esperienza!

Il percorso è alternato da qualche sosta in dei bivacchi allestiti per l’occasione. Entrandoci si scoprono cori, musica, tè caldo e qualcosa di buono (giustamente) da sgranocchiare.

Il percorso termina con un presepe e una casetta dove poter lasciare un proprio desiderio.

Al ritorno ho abbandonato la carrozza e ho scelto di sgambettare un po’, optando per il cammino più breve: una scelta che non ho rimpianto perché mi sono goduta l’allestimento natalizio dei boschi, con tante lucine colorate.

Ma veniamo al pratico, per così dire. Potrete vivere questa incantevole fiaba dal 24 novembre 2023 al 25 di dicembre 2023 ogni mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 14 alle 20

(Vigilia di Natale esclusa). Qui trovate tutte le informazioni del caso.

Vi ricordo che a Katschberg potrete anche sciare, godervi una ciaspolata e vivere tante altre esperienze indimenticabili. Così, fuori dal consumismo sfrenato e da alcuni appuntamenti kitsch che ogni tanto accompagnano il Natale, questo è sicuramente il più romantico e caratteristico mai vissuto nella mia amata Mitteleuropa!

Vi fidate della vostra Miss?

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

Slovenia, altre cinque mete per il weekend

Dai merletti di Idrija all’unica fontana di birra del mondo
Lunedì ci siamo lasciati con le saline di Portorose e vi avevo promesso una nuova cinquina di chicche in terra…
Scopri altro

Käsespätzle : gnocchetti di formaggio Austriaci

Una ricetta pronta in 15 minuti
Eccoci qui con la nostra ricettina del sabato! Oggi vi porto in Austria...e so per certo che questo piatto vi…
Scopri altro

Escursioni nelle Dolomiti, Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Ecco alcuni imperdibili itinerari...
Il Lago di Braies, considerata la Perla delle Dolomiti, appartiene al Patrimonio Umanitario dell’Unesco e merita una tutela particolare. Tre…
Scopri altro

Grad Otočec, dormire in una fiaba

Alla scoperta di un Relais & Chtâeaux da sogno in Slovenia
Mi trovo in Slovenia, a circa un’ora e mezza di strada da Trieste, in un posto strategico perché distante un’ora…
Scopri altro