4 Gennaio 2020

Epifania 2020, gli appuntamenti con i pignarûl in Regione

La magia di una tradizione molto, molto antica...

Il 2020 è arrivato e porta con sé un classico appuntamento in Regione...quello dei falò propiziatori a ridosso dell’Epifania! A gennaio di ogni anno, puntuale come un orologio svizzero, vi pubblico un pezzo con (quasi) tutti i pignarûl del Friuli Venezia Giulia 🙂 Dico quasi perché sono davvero tantissimi.

Come dite? Non ricordate la loro storia? Eccola qui per voi! In tutta la Regione tra il 5 e il 6 gennaio per festeggiare la fine dell’anno e celebrare l’inizio di quello nuovo vengono realizzati dei grandi falò, composti di cataste di legno e frasche; a volte in cima alla pira viene inoltre posto un fantoccio dalle sembianze di una strega. Ciò che brucia sta a simboleggiare l’anno ormai trascorso, mentre il fumo prodotto dalle braci viene letto per avere indicazioni su quello appena iniziato.

Bene, dopo questa leggera infarinatura vi lascio con questa lista interminabile...colgo l’occasione per augurare a tutti buon anno!

DOMENICA 5 GENNAIO

 

AIELLO DEL FRIULI (UD) 

 

A Campetti di Joannis, tradizionale pignarûl con l’arrivo delle befane alle 20.

 

BARCIS (PN)

 

Dalle ore 20 classico falò epifanico sul Lungolago con vin brulè per tutti (qui maggiori informazioni).

 

GORIZIA

 

Il falò epifanico verrà acceso dalle frecce infuocate nella zona artigianale di Montesanto alle ore 19: vin brulè, tè, jota e pizzette a disposizione di tutti. All’organizzazione del pignarûl collaborano il comune di Gorizia, la Protezione civile, l’Associazione sanitaria “La Salute” di Lucinico, le aziende Biolab e Mar Srl e l’Azienda Agricola Brumat “Da Peppon”.

In caso di pioggia l’evento verrà spostato a lunedì 6 gennaio alle ore 18.

 

LATISANA (UD)

 

Lo spettacolo che ogni anno gli Amici della Foghera regalano al proprio pubblico è un qualcosa di suggestivo che ci riporta indietro nel tempo. Il sacro ed il profano collimano, i quattro elementi primordiali si fondono per dare vita alla celebrazione dell’Epifania in un continuum di simboli: il fuoco sacro (che porta via l’anno passato bruciando la “vecja”) giunge sulla terra nelle mani dell’uomo trasportato dall’acqua e dalla scia delle canoe. E le speranze dell’uomo per il nuovo anno volano scintillanti nell’aria fino a spegnersi nel cielo.

Ecco il programma completo:Ore 18 – Apertura chioschi enogastronomici;

Ore 20 – Inizio dello spettacolo con benvenuto ai presenti;

Ore 20,15 – Benedizione dei presenti e della Foghera;

Ore 20,25 – Fiaccolata sul fiume con il gruppo “Kayak Fiume Corno FVG” di Castello di Porpetto;

Ore 20,40 – Accensione del grande falò galleggiante sul fiume Tagliamento;

Ore 20,50 – Spettacolo piromusicale sulle acque del fiume Tagliamento.

Per tutti i dettagli vi rimando a questo sito web: www.amicidellafoghera.it

 

LIGNANO SABBIADORO (UD)

 

Accensione della Foghera alle ore 17,45. Il Pignarûl è a cura della Pro Loco di Lignano Sabbiadoro e del Gruppo Alpini Lignano (cliccate qui per saperne di più).

 

PORDENONE

 

Non uno ma più falò epifanici per questo 2020!

Alle ore 19,30 nell’Area verde Campo di Rugby via Mantegna, falò epifanico a cura ASD Rugby Pordenone;

Alle ore 20,30 presso la Parrocchia Ss. Ilario e Taziano falò epifanico a cura dell’Ass. Il Castello Avis – Torre Gruppo Alpini Torre – Comunità San Valentino Torre in musica – Torre Ginnastica e Danza;

Alle ore 20 nel Parcheggio Fiera angolo via Buozzi – via Dogana, falò epifanico a cura dell’ASD San Gregorio;

Alle ore 20,30 presso il Centro Armando Lupieri di Villanova falò epifanico a cura delle Associazioni del Quartiere.

 

RONCHIS (UD)

 

Quest’anno ci sarà la camminata di sensibilizzazione di un paio di chilometri il cui ricavato verrà devoluto all’Associazione vie di Natale; a seguire, accensione del pignarûl, tradizionale fuoco epifanico.

 

VISCO (UD)

 

Il Gruppo Alpini continua a mantenere viva  la tradizione del falò con l’accensione del pignarûl e con cioccolata, the e vin brulè per tutti alle ore 19. Seguirà pastasciutta offerta dal gruppo Alpini presso la sede sociale. In caso di maltempo, anche se non venisse acceso il falò, sarà comunque ottima l’occasione per stare assieme.

Sulla pagina web del comune di Visco trovate tutte le informazioni complete.

 

DOMENICA 5 E LUNEDÌ 6 GENNAIO

PALMANOVA (UD)

 

Domenica 5 gennaio a Jalmicco, Via Strassoldo, tradizionale fuoco epifanico organizzato da Alpini e Pro Loco Jalmic. Lunedì 6 gennaio, presso Porta Cividale, il Gruppo Alpini di Palmanova e il Gruppo Bastioni Bike organizza la Festa della Befana e il falò epifanico presso via Vallaresso alle ore 19.

Qui i dettagli.

 

RIVIGNANO (UD)

 

Accensione dei tradizionali falò epifanici nel Comune di Rivignano Teor.Domenica 5 gennaio:

Ore 19,30 presso Ariis, incendio sul Fiume con coreografie pirotecniche;

Ore 20 presso Flambruzzo, accensione del falò epifanico a cura del Comitato festeggiamenti di Flambruzzo con accompagnamento della Banda Musicale dello Stella;Lunedì 6 gennaio:

Ore 17 presso la Chiesa del Falt, accensione del falò epifanico a cura del Gruppo A.N.A. di Rivignano Teor con accompagnamento della Banda Musicale dello Stella;

Ore 18 presso gli Impianti sportivi di Teor, accensione del falò epifanico a cura della Pro Loco di Teor con arrivo della Befana, pastasciutta e serata musicale.

 

TARCENTO (UD)

 

La 92^ Epifania Friulana di Tarcento richiama ormai da anni migliaia di persone che vengono appositamente per assistere alla festa del fuoco.

La sera di sabato 4 gennaio, presso la sala Margherita, si svolgerà la consegna del prestigioso Premio Epifania (autorevolmente definito Cavalierato del Friuli). Domenica 5 gennaio è dedicata ai Pignarulars, artefici dei fuochi epifanici, con il loro appassionante Palio, spettacolare corsa con carriole infuocate. Lunedì 6 gennaio, giorno dell’Epifania, si svolge la rievocazione storica e il corteo in costumi medievali con centinaia di figuranti, la fiaccolata fino al Cjscjelat guidata dal Vecchio Venerando che accende il Pignarul Grant e, dalla direzione del fumo, trae gli auspici per l’anno nuovo; segue l’accensione dei numerosi Pignarui sulle colline che circondano la perla del Friuli. La serata si conclude con lo spettacolo pirotecnico.

Programma completo qui

 

LUNEDÌ 6 GENNAIO

 

DUINO AURISINA (TS)

 

Alle 17 accensione del fuoco epifanico al Villaggio del Pescatore. Sempre alla stessa ora avrà inizio la manifestazione con l’intrattenimento musicale della banda Berimbau. Alle 18 accensione del pignarûl. L’evento è promosso dalla Polisportiva San Marco, Società Nautica Laguna, Gruppo Speleologico Flondar, ASD Duino 45, Risorgive del Timavo e Parrocchia San Marco Evangelista.

 

BAGNARIA ARSA (UD)

 

L’Associazione “Le Vile” di Bagnaria Arsa organizza alle ore 18 il “Pignarul de solidarietat” dietro il campo sportivo.

 

GEMONA DEL FRIULI (UD)

 

Medili epifanico con la rappresentazione vivente dell’arrivo dei Re Magi e l’adorazione al Bambin Gesù.

 

GONARS (UD)

 

Accensione del Pignarul con vin brulé e minestrone per tutti alle ore 17,30 presso il Parco di via Renati (Ontagnano). Accensione del Pignarul a Fauglis presso il campo sportivo alle ore 18.

 

MONTENARS (UD)

 

Alle ore 18 accensione del tradizionale fuoco epifanico di origine celtica legato al solstizio d’inverno per trarre gli auspici del nuovo anno dalla direzione del fumo. Per l’occasione ci saranno degustazioni e bevande calde per tutti.

Maggiori informazioni sul sito web del comune di Montenars.

 

MOSSA (GO)

 

Tradizionale pignarul con tanta musica e tanto divertimento alle ore 18 presso l’Azienda Agricola Zorzenon Alessandro, Via Campi 5. Troverete molte streghe che aspettano di essere bruciate…e non mancherà dell’ottimo cibo!

 

MUZZANA DEL TURGNANO (UD)

 

Accensione del tradizionale pignarûl alle ore 16 (qui i dettagli).

 

TERZO DI AQUILEIA (UD)

 

L’appuntamento è presso l’area festeggiamenti della Parrocchia di Terzo d’Aquileia. Dalle ore 17,30 festa per l’accensione del falò epifanico in compagnia degli amici del folklore, dell’Associazione Cacciatori Terzo di Aquileia e delle befane scatenate.

Date un’occhiata a questo link per saperne di più.

...e con questo passo e chiudo. Vi auguro un 2020 pieno di soddisfazioni!

L'articolo si trova in: 

Condividi l'articolo

Ti potrebbe interessare anche:

A scuola di vino con Docet.

Un progetto tutto da degustare, MissClaire ti regala un corso!
Oggi voglio stimolare i vostri sensi con un percorso di degustazione per conoscere i segreti e le sfumature che fanno…
Scopri altro

Teatro Giuseppe Verdi, una stagione entusiasmante

Oggi la scopriremo insieme!
Lo sapevate che la mia carriera lavorativa è iniziata proprio qui? Avete letto benissimo, i miei primi passi sono iniziati …
Scopri altro

Pranzi veloci a Trieste.

Per un Business Lunch d’effetto!
La fortuna di avere l’ufficio a due passi da Piazza Ponterosso sta nel poter approfittare della pausa pranzo andando ad…
Scopri altro

La cucina dell’Alpe-Adria a Klagenfurt

Prima edizione per una sette giorni dedicata alle eccellenze food
Klagenfurt si è trasformata per una settimana, dal 24 al 30 settembre, nel cuore pulsante dell’Alpe-Adria, tra cene a quattro…
Scopri altro