And the winner “Zlatna penkala” is …Chiara Marchi!

Il racconto della mia vittoria a Zara al premio Penna d’Oro

Se pensate di trovarvi di fronte ad un pezzo autocelebrativo beh, vi sbagliate di grosso.

Voglio semplicemente raccontarvi cos’ho provato lo scorso weekend quando ho ricevuto il premio Zlatna penkala (Penna d’Oro) istituito dall’Ente Nazionale Croato per il Turismo Croatia Full of Life.

Se mi seguite assiduamente già saprete tutto (vi ho fatto una testa tanta, vero?)…ma non ho ancora avuto l’occasione per parlarvi di questa fantastica esperienza e ringraziarvi. Sì, ringraziarvi. Perché come sempre se non avessi chi legge i miei articoli non sarei qui 🙂

Qualche settimana fa sono stata contattata da Viviana Vukelic (Direttore dell’Ufficio Italiano dell’Ente del Turismo Croato) e Adriana Bajic, suo braccio destro: mi chiedono di impaginare due pezzi comparsi sul mio blog nel 2018. Onestamente pensavo servissero per una relazione stampa di fine anno, nulla di più…e invece. E invece il 6 marzo mi arriva questa mail:

“Gentile Chiara,

L’Ente Nazionale Croato per il Turismo ha istituito il premio “Zlatna penkala” (Penna d’oro) che sarà assegnato all’autore del miglior reportage turistico, on line/blog o migliore trasmissione televisiva sulla Croazia. Il nome del premio “Zlatna penkala”, in italiano “Penna d’oro”, si deve all’inventore croato Slavoljub Penkala che all’inizio del ‘900 inventò la penna stilografica e la penna a sfera meccanica, strumenti indispensabili del giornalismo.

Tutti gli uffici di rappresentanza all’estero dell’Ente Nazionale Croato per il Turismo hanno ricevuto il compito di nominare i loro rappresentanti più meritevoli che concorreranno per questo prestigioso riconoscimento.

La commissione di Milano, esaminando tutti i reportage realizzati nell’anno 2018, ha deciso di nominarLa per l’articolo dedicato all’isola di Cres, https://www.missclaire.it/blog/cherso-le-7-cose-da-sapere/ pubblicato il 30 aprile 2018 e che concorrerà insieme agli altri servizi realizzati da giornalisti/blogger stranieri all’assegnazione di questo premio.

Siamo lieti di invitarLa in Croazia, nella regione di Zadar, alla manifestazione “Zlatna penkala” che si terrà dal 4 al 7 aprile 2019.”

Boom. Avete presente una bomba? Questo messaggio mi lascia incredula e stupita al tempo stesso.

Non voglio farvela troppo lunga e perdermi in inutili chiacchiere. Il 4 aprile vengo prelevata sotto casa (come una principessa!) da una Mercedes con autista che mi porta dritta a Zara, destinazione l’hotel Iadera del gruppo Falkensteiner  (e qui mi fermo perché all’albergo e alle meraviglie di Zara dedicherò un altro pezzo. Stay tuned, insomma).

Alla cerimonia di premiazione, insieme all’Ente Nazionale Croato per il Turismo e ai direttori degli Uffici di rappresentanza all’estero, hanno partecipato anche il Sottosegretario di Stato del Ministero del Turismo Tonči Glavina, il Presidente della Regione di Zadar Božidar Longin, il sindaco di Zadar Branko Dukić, la direttrice dell’Ente turistico della Regione di Zadar Mihaela Kadija, il direttore dell’Ente turistico della Città di Zadar Mario Paleka e numerosi altri invitati.

 

Il Grand prix, premio principale del concorso “Zlatna penkala”, viene assegnato a tre categorie: al miglior reportage della stampa (riviste, giornali e via dicendo), al miglior reportage di Tv e radio e alla migliore pubblicazione online (blog e social network). Le nomination per l’anno 2018 sono state ricevute da Regno Unito, Paesi Bassi, Russia, Italia, Stati Uniti, Germania, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Ungheria, Ucraina, Svezia, Danimarca, Spagna e Slovenia.

E veniamo al dunque. A vincere per il miglior reportage della stampa è stato l’americano David Farley, autore di un reportage su Dubrovnik pubblicato sulla rivista National Geographic Traveler con il titolo “Sun Sea Savor”. Il russo Vasiliy Andreev ha invece trionfato per il miglior reportage su Tv e radio. Andreev, famoso produttore della Tv russa Rossiya 1, si è aggiudicato il premio per aver raccontato nel video “Avvento in Croazia” Zagabria e questa fantastica terra.

Poi? Poi è giunto il momento del premio per il miglior reportage edito su un blog. “And the winner is.. Chiara Marchi!”. Ho ancora quella voce nella testa. Lacrime, commozione e incredulità.

 

Ricordo solo di aver abbracciato il il Sottosegretario di Stato del Ministero del Turismo Tonči Glavina come se lo conoscessi da una vita; lo stesso ho fatto con Kristjan Staničić, direttore dell’Ente Nazionale Croato per il Turismo. È lui ad aver reso possibile tutto questo. Una magia.

Potrei chiudere questo articolo in mille modi. Potrei usare duemila parole ma nessuna funzionerebbe meglio di un semplice, semplicissimo GRAZIE. Grazie a chi ha creduto in me, alla mia squadra, a voi che mi leggete.

Grazie di cuore.

Vidimo se uskoro

 

Foto Filip Brala

 

  1. …non voglio togliere niente al tuo premio,ma di sicuro il tuo gruppo e` molto bravo.Poi le foto mi incantano.Hai fatto il discorso di ringraziamento in Croato=?Lijepa hvala Hrvatska!

Commenta