Ca’ Ciaran, una Country House nella campagna trevigiana

Evadere dalla frenesia moderna per vivere i ritmi della campagna...con stile!

Tra il mare e la montagna, di mezzo c’è la campagna! Un posto rilassante nel quale fare un passo indietro nel tempo e godere dei suoi ritmi lenti e super piacevoli.

Ammettiamolo: siamo quasi sempre tentati di programmare le nostre vacanze nelle mete più inflazionate e ormai trite e ritrite. E la campagna? La prendiamo un po’ sotto gamba, o meglio la valutiamo per le stagioni di “mezzo” come primavera e autunno. Vero?

Ebbene, io ho voluto invece provare l’esperienza di soggiornarci d’estate per comprendere come si vive in questa stagione nella pianura.

E per farlo non mi sono allontanata troppo per non avere nemmeno lo stress del traffico e delle file interminabili! Così, ad un’oretta di strada da Trieste mi sono fiondata nella campagna trevigiana, più precisamente a Chiarano.

Arrivata in Veneto ho scoperto che le Country House, ovvero le ville di campagna che da dimore private si sono trasformate in residenze accoglienti per i turisti, vengono valutate non con le classiche stelle ma con i leoni. E Ca’ Ciaran, quella dove ho soggiornato, ne ha ben 4 (anche se, diciamolo, ne meriterebbe 5…il massimo!).

miss-claire-ca-ciaran-43

miss-claire-ca-ciaran-41

miss-claire-ca-ciaran-35

miss-claire-ca-ciaran-42

Nove stanze amorevolmente arredate che prendono il nome delle fibre naturali come lino, cotone e seta oppure di materiali super green come il legno. E c’è persino la camera della colza, calda e accogliente!

miss-claire-ca-ciaran-57

miss-claire-ca-ciaran-2

miss-claire-ca-ciaran-3

miss-claire-ca-ciaran-7

miss-claire-ca-ciaran-10

miss-claire-ca-ciaran-9

miss-claire-ca-ciaran-11

miss-claire-ca-ciaran-22

La tenuta dov’è inserita Ca’ Ciaran conta ben 30 ettari di campagna coltivata, ma suo cuore pulsante sono proprio la casa e il giardino che la circonda. Erbetta all’inglese alternata a vialetti di ciottoli, alberi che all’ombra della loro chioma accolgono amache, lettini e persino un parco giochi per bambini. E dal prossimo anno ad impreziosire la residenza ci sarà pure una bellissima piscina!

miss-claire-ca-ciaran-68

miss-claire-ca-ciaran-72

miss-claire-ca-ciaran-109

Ogni angolo qui è sapientemente arredato, confortevole e con quel sapore di casa. Gli ospiti della struttura hanno la possibilità di accedere al piccolo orticello per raccogliere i preziosi frutti di questa terra; pomodori freschi, cetrioli, zucchine e tutto ciò che la campagna regala in questo periodo dell’anno! Ah sì, non manca nemmeno una zona dedicata ai fiori, grande passione di Cristina, la padrona di casa.

miss-claire-ca-ciaran-75

miss-claire-ca-ciaran-69

miss-claire-ca-ciaran-106

miss-claire-ca-ciaran-92

Eh sì, non ve l’ho ancora detto ma Ca’ Ciaran è giovanissima…ha solo qualche mese di vita. Questa elegante casa contadina appartiene a Cristina e a suo fratello Valentino, due bravissimi imprenditori nel campo tessile che hanno deciso di dare vita ad un bellissimo progetto: trasformare la casa delle feste acquisita negli anni Settanta dalla famiglia in un piccolo scrigno dove accogliere gli ospiti.

Mentre Cristina si occupa dell’accoglienza e cura minuziosamente ogni angolo della cascina, Valentino segue il maneggio e i cavalli. Sì, avete capito bene. Perché qui c’è anche una piccola fattoria piena di animali; dai cavalli con monta all’americana agli asini, passando per oche, pavoni, cani da caccia, capre e galline. Ca’ Ciaran è davvero una casa di campagna a tutti gli effetti!

miss-claire-ca-ciaran-88

miss-claire-ca-ciaran-84

miss-claire-ca-ciaran-90

miss-claire-ca-ciaran-71

Sicuramente più di qualcuno di voi starà pensando “ok, molto bello…ma come passo il mio tempo qui?”. Beh, posso assicurarvi che tra le passeggiate, i giri in bicicletta (elettrica per i non allenati come me!), i golosi assaggi enogastronomici e lo shopping (l’outlet di San Donà dista 5 km), le giornate corrono sì, ma ad un ritmo lento e genuino. Non ci si annoia affatto, credetemi.

miss-claire-ca-ciaran-78

miss-claire-ca-ciaran-79

L’ospitalità è a dir poco SPLENDIDA e il costo è realmente accattivante: si parte da 90 euro a notte per la camera doppia, dove la linea di cortesia è pari a quella di un Relais & Chateaux! Accappatoi, frutta fresca, acqua e tanto altro ancora.

miss-claire-ca-ciaran-20

miss-claire-ca-ciaran-17

miss-claire-ca-ciaran-12

miss-claire-ca-ciaran-13

La cucina apre solo per le splendide colazioni con torte fatte in casa, yogurt e marmellate biologiche più qualche “piatto del contadino” a richiesta. Non c’è il servizio di mezza pensione o pensione completa…ma non ne sentirete la mancanza.

miss-claire-ca-ciaran-105

miss-claire-ca-ciaran-103

miss-claire-ca-ciaran-99

miss-claire-ca-ciaran-96

miss-claire-ca-ciaran-91

La location è dunque perfetta anche per occasioni speciali come matrimoni, cene aziendali o eventi di ogni genere; la sua zona cottura super attrezzata può accogliere dai semplici catering agli chef più quotati!

miss-claire-ca-ciaran-60

miss-claire-ca-ciaran-83

miss-claire-ca-ciaran-61

miss-claire-ca-ciaran-49

miss-claire-ca-ciaran-47

miss-claire-ca-ciaran-53

Beh, che altro dire. Io in questo magico luogo ho passato due splendide giornate con mio figlio…a voi non resta che segnarvi l’indirizzo e farci un salto (anzi, due)! Non ve ne pentirete.

Ph. Alessandra Ambrosini 

 miss-claire-ca-ciaran-58

miss-claire-ca-ciaran-32

miss-claire-ca-ciaran-27

miss-claire-ca-ciaran-29

miss-claire-ca-ciaran-62miss-claire-ca-ciaran-66

miss-claire-ca-ciaran-120

miss-claire-ca-ciaran-55

Share / CondividiShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone
  1. Ciao chiara,
    Quindi non si può né pranzare né cenare?
    Grazie

    1. Ciao Giorgia, ti confermo, niente pranzi e cene, al momento solo colazioni!
      Ma nelle immediate vicinanze ci sono degli ottimi posticini dove mangiare 😉

Commenta